Scorci di piazza, occhi fissi in camera, riti, solitudini, unione, luoghi, vanità. In queste foto si alternano sguardi larghi e dettagli stretti, normalità e umanità, uniche, irripetibili.

Cosa definisce allora una comunità?
La Scelta. Si è comunità quando si sceglie di esserlo. Di vivere in un certo modo i luoghi, le liturgie, la vita.
La comunità è l'intersecarsi delle esistenze, lo spazio comune dei singoli insiemi, la scelta della condivisione. Non come vincolo ma come consapevole e meravigliosa necessità.
La fotografia è così un atto di conoscenza, e non solo di racconto. Strumento di coscienza, di consapevolezza.
[Testo di Simona Palese]
Racale, una comunità di 12.000 abitanti del basso Salento. Italia, Puglia.
Using Format